Monarchia o Repubblica: il 2 giungo 1946

Monarchia o Repubblica: il 2 giungo 1946

Domande

Non si votò né nella circoscrizione elettorale di Bolzano né in quella di Trieste. Sai spiegarne le ragioni?
Nella circoscrizione elettorale di Bolzano e di Trieste non si votò perché queste due regioni non si sentivano parte dell’Italia.

Possiamo notare una netta contrapposizione tra le regioni del Nord e quelle del Sud. Quale esito prevalse, rispettivamente, nelle due aree?
Nella parte Nord dell’Italia prevalsero i voti per la Repubblica, mentre al Sud prevalse la Monarchia.

Quale correlazione possiamo individuare tra questo esito e le vicende della guerra, dell’occupazione tedesca e della lotta partigiana?
La correlazione tra la guerra e il risultato delle votazioni è che i partigiani, cioè coloro che erano contro il nazifascismo e a favore della repubblica, erano concentrati principalmente al Nord e quindi queste idee vennero diffuse in quel territorio, inoltre il sud era da tempo abituato a un sistema simile a quello totalitario per come erano gestiti i terreni al tempo.

In quale regione si registrò il massimo consenso della monarchia?
Il massimo consenso della monarchia venne registrato in Campania.

In quale regione invece si ebbe il massimo consenso alla Repubblica?
Il massimo consenso alla Repubblica venne registrato a Trento.

Nonostante avesse subito l’occupazione tedesca e fosse stato teatro di una vivace lotta partigiana, il Piemonte si mostrò in controtendenza rispetto al resto del Nord, con una debole maggioranza per la monarchia. Quali ragioni storiche potrebbero spiegare questo risultato?

Una possibile ragione storica potrebbe essere la presenza per un lungo periodo storico del Ducato di Savoia, e quindi la presenza di un monarca.

I commenti sono chiusi